ELEZIONI OPO MODENA PER IL QUADRIENNIO 2020-2024 – ESITO SECONDA CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ELETTIVA DEL 16-17 GENNAIO 2021

Con la presente si comunica che al termine delle operazioni di voto della seconda giornata della 2a Convocazione, come Delibera n.84 del 02/12/2020 ed ai sensi dell’articolo 4 comma 5 del DM 15/03/2020, la Presidente del seggio elettorale, assistita dagli scruttatori e dal segretario, dopo aver proceduto al computo generale dei risultati della 1a e 2a giornata al fine di valutare se sia stato raggiunto il quorum indicato dall’articolo 1 comma 3 del DM 15/03/2018 e previsto per Ordine di Modena

DICHIARA L’ASSEMBLEA ELETTIVA svoltasi in seconda convocazione nei giorni 16 e 17 gennaio 2021 NON VALIDA per mancato raggiungimento del quorum previsto e, assistita dagli scruttatori e dal segretario, si è provveduto a distruggere le schede votate.

Si procede dunque alla convocazione dell’Assemblea elettiva in terza convocazione presso la sede dell’Ordine sita in Modena via San Remo 49, angolo via Levanto 65, per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti per il quadriennio 2020-2024

la terza convocazione si terrà nei giorni e con l’orario indicato:
23/01/2021 p.v. dalle ore 14.00 alle ore 17.00
24/01/2021 p.v. dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Un ringraziamento va a tutte le iscritte/i che hanno partecipato sia alla prima che alla seconda convocazione , dimostrando lo spirito di appartenenza.

La Presidente del Seggio elettorale

RICCHI ALBA

ELEZIONI OPO – 2a CONVOCAZIONE

16-17/01/2021

Si procede alla convocazione dell’Assemblea elettiva in seconda convocazione presso la sede dell’Ordine sita in Modena via San Remo 49, angolo via Levanto 65, per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti per il quadriennio 2020-2024

la seconda convocazione si terrà nei giorni e con l’orario indicato:
16/01/2021 p.v. dalle ore 14.00 alle ore 17.00
17/01/2021 p.v. dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Comunicazione al Prefetto della provincia di Modena

Autocertificazione

ELEZIONI OPO MODENA PER IL QUADRIENNIO 2020-2024 – ESITO PRIMA CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ELETTIVA DEL 9-10 GENNAIO 2021

Con la presente si comunica che al termine delle operazioni di voto della seconda giornata della 1a Convocazione, come Delibera n.84 del 02/12/2020 ed ai sensi dell’articolo 4 comma 5 del DM 15/03/2020, la Presidente del seggio elettorale, assistita dagli scruttatori e dal segretario, dopo aver proceduto al computo generale dei risultati della 1a e 2a giornata al fine di valutare se sia stato raggiunto il quorum indicato dall’articolo 1 comma 3 del DM 15/03/2018 e previsto per Ordine di Modena

DICHIARA L’ASSEMBLEA ELETTIVA svoltasi in prima convocazione nei giorni 09 e 10 gennaio 2021 NON VALIDA per mancato raggiungimento del quorum previsto e, assistita dagli scruttatori e dal segretario, si è provveduto a distruggere le schede votate.

Si procede dunque alla convocazione dell’Assemblea elettiva in seconda convocazione presso la sede dell’Ordine sita in Modena via San Remo 49, angolo via Levanto 65, per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti per il quadriennio 2020-2024

la seconda convocazione si terrà nei giorni e con l’orario indicato:
16/01/2021 p.v. dalle ore 14.00 alle ore 17.00
17/01/2021 p.v. dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Un ringraziamento va a tutte le iscritte/i che hanno partecipato alla prima convocazione , dimostrando lo spirito di appartenenza e unione della categoria.

La Presidente del Seggio elettorale

RICCHI ALBA

ELEZIONI OPO – INDIZIONE ELEZIONE DIRETTA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO E DEL COLLEGIO DEI REVISORI DELL’ORDINE PROVINCIALE DI MODENA PER IL QUADRIENNIO 2020-2024

Ai sensi dell’art.1, comma 5, del Decreto Ministeriale 15 marzo 2018, è
convocata presso la sede dell’Ordine sita in Modena via San Remo 49, angolo via Levanto 65,
l’Assemblea elettiva dell’Ordine per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti per il quadriennio 2020-2024.

L’Assemblea elettiva in prima convocazione si terrà presso la sede dell’OPO di Modena nei giorni e
con l’orario indicato:
09/01/2021 p.v. dalle ore 14.00 alle ore 17.00
10/01/2021 p.v. dalle ore 10.00 alle ore 13.00

LA LEVATRICE

LA LEVATRICE

Un giorno molto lontano, una donna, che già aveva partorito, usò la sua esperienza per aiutare un’altra donna. Fin da quel momento, la nascita è sempre stata considerata come un evento riguardante le sole donne, poiché esiste una complicità tale da renderle protagoniste assolute dell’evento stesso. La donna è sostenuta e aiutata, incoraggiata e confortata dalle altre donne, durante il parto, in particolare dalla levatrice. Già in Grecia e a Roma antiche, l’assistenza delle partorienti era fatta da donne anziane o che avessero avuto figli propri. Attraverso il corso dei secoli, si è sviluppata questa figura, alla quale ufficiosamente veniva riconosciuta la competenza di praticare l’arte ostetrica, “l’arte dello stare davanti” (con il senso di “essere pronte ad accogliere”), facoltà delle donne, che si tramandavano le pratiche l’una con l’altra. Colei che ne faceva richiesta La levatrice era visitata direttamente presso la propria abitazione dall’ostetrica. Quest’ultima veniva contattata alcuni mesi prima del parto e giunto il momento delle doglie era chiamata per l’assistenza al parto. La famiglia della partoriente, nel frattempo, preparava i panni, la brocca con dell’acqua pura di fonte, che era fatta bollire al fine di essere utilizzata. Al parto assistevano la madre e la suocera della donna, mentre era vietata la presenza del marito, dei maschi di casa e dei minori. Non appena il bambino veniva alla luce, si mostrava al padre che lo accoglieva felicemente. La levatrice non svolgeva il lavoro per il guadagno, ella era pagata in natura. Ha potuto esercitare liberamente la “professione” fino agli anni ’50, quando si pretese il rispetto di leggi e autorizzazioni già esistenti. La levatrice, poiché aiutava a dare la vita, era un personaggio circondato da un’aria di sacralità, godeva di un grande prestigio e di grande autorevolezza. Era testimone del succedersi delle generazioni, della discendenza di molte famiglie, garantiva l’identità di ognuno. Nel paese conosceva davvero tutti e tutto; per questo motivo ella era rispettata e la sua opinione suscitava un’attenzione particolare.

BUON ANNO, BUON 2021

Buon 2021 dal Consiglio Direttivo e dai Revisori dei Conti dell’ordine delle Ostetriche di Modena e Provincia, sarà un anno tutto da scoprire…

CHIUSURA PER LE FESTIVITÀ NATALIZIE

21/12/2020 – 06/01/2021

Nell’augurare a tutte le Iscritte/i all’OPO di Modena un Felice Natale e un sereno Anno Nuovo, si comunica che la segreteria dell’OPO rimarrà chiusa al pubblico dal 21 Dicembre 2020 al 6 Gennaio 2021.
Riaprirà il giorno 7 Gennaio dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Buone Feste

Il Consiglio Direttivo

1 3 4 5 6 7 28